lunedì 7 luglio 2008

Regole per "vincere" un' Asta

Ciao,

Voglio proporvi alcuni consigli derivanti dalla mia esperieza personale che spero vi aiuteranno ad aumentare le vostre probabilità di vincere un' asta, o almeno vi aiuteranno a non sprecare inutilmente i vostri preziosi soldini

  1. Prediligete i siti poco famosi, con un numero ristretto di utenti iscritti ed i siti "appena nati"; questi ultimo, spesso, offrono un numero maggiore di crediti gratis quando vi iscrivete
  2. Se fate solo puntate occasionali fatele su oggetti di basso valore. La probabilità di vincere una Mini con 1 puntata è pressochè nulla dato il numero di giocate che verranno effettuate
  3. Fate puntate multiple
  4. Controllate lo storico delle aste terminate per sapre all'incirca quale potrebbe essere una buona offerta per quel tipo di oggetto
  5. Prima di fare una puntata multipla fate qualche puntata singola e guardate il risultato (se avete fatto l'offerta più bassa ma non unica , oppure se avete fatto una puntata troppo alta), e aggiustate il tiro :-) prima di spendere un capitale per nulla .
  6. Fate le vostre giocate il più vicino possibile al termine dell'asta, altrimenti potreste vedere la vostra offerta che era unica e più bassa annullata da qualche giocatore professionista nei secondi finali dell'asta.
  7. Se partecipate alle aste a tempo tentate di prendere il possesso dell'oggetto in asta durante la notte, tra la 1 e le 2 è un buon orario!
  8. Cercate di gudagnare crediti gratis, ogni sito ne mette a disposizione qualcuno invitando qualche amico
  9. Se non avete grosse possibilità economiche, giocate insieme a qualche amico facendo le puntate in modo da non ostacolarvi l'uno con l'altro...con il doppio delle puntate raddoppiano le possibilità di vincere.
  10. Comprate i pacchetti di informazione, costano generalmente poco e aiutano parecchio a non sprecare i vostri soldi.
  11. Attenzione alle aste dove in palio ci sono tipo 1000 crediti, spesso questi crediti non sono validi per partecipare ad altre aste ma solo per aquistare pacchetti di info.
  12. A parere mio non vale la pena spendere per un' asta più di 1/4 del valore dell'oggetto in palio, tenendo in cosiderazione il rischio di perdere.
  13. Giocate con intelligenza non fatevi prendere dall'euforia e dalla fretta.
  14. Non sprecate i crediti gratuiti, piuttosto accumulateli per un'asta che davvero vi interessa
  15. Per oggetti di grosse dimensione occhio alle spese di spedizione (sempre a carico del vincitore)
  16. Se la vostra offerta è l'unica ma non più bassa dovrete annullare tutte le offerte inferiori alla vostra facendo una puntata per ognuna di esse, fatelo solo quando sarete vicinissimi al termine dell'asta
  17. NON ESAGERATE


Hey aggiungete qualche consiglio anche voi!!!

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Mancano un sacco di siti a mio avviso validi...

astashock
hotbid
ejabe
e molti altri...

Manuel ha detto...

Hai Ragione! il blog l'ho creato ieri...ed è ancora in fase di costruzione...Cmq la mia idea è quella di proporre qui i siti meno noti ed in fase di avvio... aggiungero anche i tuoi link!

andrea ha detto...

Ciao manuel mi puoi contattare a and84@yahoo.com, vorrei proporti una collaborazione di lavoro.
grazie

Anonimo ha detto...

anche bbid è molto valido, come pure myoffer e cazzalo

amministratore ha detto...

Buongiorno volevo fare un po di pubblicità ai miei iscritti.

Winlower.com è un sito che nasce con lo scopo di essere una piattaforma di vendita per qualsiasi tipo di oggetto o di asta.

A tale scopo "winlower.com" ha messo a disposizione ai propri iscritti tutti gli strumenti per poter gestire le vendite ed acquisti in totale trasparenza e controllo.
Di fatto attraverso il sistema dei "feedback" ed i "messaggi" tra venditori e vincitori qualsiasi iscritto può controllare lo stato e la veridicità delle aste.

Ogni utente registrato, oltre alla possibilità di partecipare alle aste, ha la facoltà di poter diventare un venditore ed in un secondo momento diventare un nostro partner e creare la propria struttura di vendite.

Come piattaforma di vendita controlliamo che gli oggetti inseriti ed aggiudicati siano corrispondenti al vero tramite il sistema dei feedback e dei messaggi e liquidiamo quanto guadagnato in termini di pacchetti informazione.

Per quanto riguarda il costo d'acquisto dei beni i venditori devono concordare con gli acquirenti il versamento della somma dovuta.

Attualmente abbiamo quattro tipi di aste:

° ASTA RIALZO - asta classica di eBay .
° ASTA RIBASSO - asta dove l'offerta unica più bassa è la vincente.
° ASTA ISCRIZIONE - asta al ribasso dove tutti gli iscritti hanno lo stesso numero di offerte.

Asta sviluppata in collaborazione con partner "winlower.com" :

° ASTA REVERSE - asta dove il costo parte da un prezzo di mercato e scende fino al momento che un iscritto all'asta decida di acquistarlo.

Ogni singolo tipo di asta e fruibile in fase di test per capire il meccaniscmo attraverso gli oggetti di prova chiamati "TEST -tipo asta-" ed ogni utente ha un credito virtuale con il quale parteciparvi.

SE GLI OGGETTI NON VENGONO RECAPITATI O NON SONO CONGRUI ALLA DESCRIZIONE OD ALLE IMMAGINI L'ASTA VIENE ANNULLATA ED I PARTECIPANTI RISARCITI.

Admin ha detto...

Winlower, dacci qualche informazione in più:
- come si calcola il guadagno di chi vende un oggetto ?
- Qual'è la percentuale di Winlower.com ?

Attendiamo tue risposte

amministratore ha detto...

Il guadagno e molto semplice da calcolare ad ogni pacchetto informazione noi riteniamo un 1,00 € , quest ultimo viene rigirato per il 80 percento circa alla rete di partner.
Quindi se un iscritto imposta come 2,50 € il costo per le informazioni guadagnera 1,50 € ogni informazione.
Noi provvederemo a liquidare quanto guadagnato una volta che saremo certi che l'oggetto e giunto a destinazione con soddisfazione di entrambe le parti.Tale sicurezza la possiamo comprovare tramite il sistema di feedback e messaggi in funzione nel nostro sito.

DaV ha detto...

Vi consiglio di visitare anche www.BidRun.it - nuovo sito di Aste al Ribasso

adolpari ha detto...

ho partecipato all'asta al ribasso sul sito bidgold del signo franzese e devo dire che sono rimasto amareggiato,sia perchè non c'è un vero regolamento che spieghi i minimi dettagli , sia perchè a certe domande non rispondono ma di pubblicità ne arriva tantissima. l'ultima asta a cui ho partecipato mi ha fatto veramente arrabbiare!
mancavano pochissimi minuti alla chiusura dell'asta e la mia offerta di 22 centesimi di neuro risultava la più bassa ed unica inserita tra quelle da 19 a 25 centesimi. quasi alla chiusura è sta annullata daqll'0fferta di un certo stefano che risulta spesso vincitore. in ogni caso pur ritenendo regolare l'asta non si può comunicare la mia posizione ad un mio avversario,poichè anche se indirettamente è stato fatto. mi spiego meglio! ogni partecipante riceve nella casella offerte l'informazione della sua posizione e in questo caso il signor stefano sapeva che la sua offerta era bassissima ma non l'unica,poichè bidgold sul suo sito qualche ora prima della chiusura comunica a tutti visibilmete con una scritta vicino all'0ggetto il nome dell'attuale vincitore dell'asta. detto ciò lo capisce anche un bambino di 3 anni che se la sua offerta e di soli 26 centesimi e non risulta quella vincente, basta occupare tutte le caselle dall'1 al 25 con una spesa irrisoria per aggiudicarsi l'asta. quindi è chiaro che il stefano non risultando lui il vincitore capisse la mia offerta. pertanto ritengo l'asta in questione una fregatura perchè le mie offerte in questo modo sono ste comunicate ingiustamente . ora mi chiedo c'è un regolamento che prevede che deve essere comunicato il nominativo del probabile vincitore. forse, denuncerò ciò all'itendenza di finanza. per favore non fatevi fregare questo gestore è sicuramente uno che usa i trucchi per far vincere forse persone a lui legate. grazie e pubblicate quanto ho detto per salvaguardare persone sprovvedute
e credenti della buona fede come me. l